Pagine

lunedì 22 dicembre 2008

Ce n'è anche per i fisici

Ultimo consiglio per gli acquisti natalizi dal prof. Sentimento Cuorcontento.

Qualche tempo fa Bea raccontava di essere la felice proprietaria di un neurone di pelouche (tutto lascia supporre che abbia anche la normale dotazione di quelli naturali, ma nel blog non ne parlava). Li fabbrica una ditta chiamata Giant Microbes, insieme ad altri schifezze come il virus Ebola, la Yersinia pestis o il Porphyromonas gengivalis (il batterio dell'alitosi).

Non sia mai che i fisici debbano essere considerati meno geek dei biologi! C'è Julie Peasley, di Los Angeles, che sul sito particlezoo.net (Sewing the fabric of spacetime) produce e vende particelle elementari di pelouche. Non costano pochissimo, ma se volete un bosone di Higgs, a $9.75 più le spese di spedizione è una conveniente alternativa rispetto al metodo oggi generalmente usato. Se volete risparmiare, potete ordinare il Lepton six-pack a $55.50, oppure i sei quark coi relativi antiquark e provare a farvi gli adroni in casa: vende anche degli opportuni pallini adesivi per la carica di colore della QCD.

A questo punto credo che solo i fisici mi siano venuti dietro, quindi saluti e auguri a tutti: ci risentiamo dopo Natale.

3 commenti:

Giuliana ha detto...

Per fortuna, presa come sono dallo studio, quest'anno non ho ancora comprato i regali di natale!! Ora so cosa prendere: muoni per tutti!!!
IO spero di ricevere un tachione come regalo... mi piacciono troppo!
Nella mia tesina di maturità parlavo di muoni e tachioni :D , ma mai avrei immaginato di poterne avere uno in mano!

Grazie prof S.C. per questa brillante idea! Mi hai salvato la vita! :P

Giuliana ha detto...

"IMPORTANT, PLEASE READ IF YOU ARE ORDERING:
Orders are now shipping approximately 3 weeks from order date (including weekends). This means there is no longer time to get an order in time for Christmas, domestic or foreign."


troppo tardi... :(

Claudio Casonato ha detto...

Da tenere presente per una prossima ricorrenza....

Buon Natale!

Posta un commento