Pagine

lunedì 15 febbraio 2010

Promemoria

È forse il caso di ricordare ai fedeli lettori del prof. Sentimento Cuorcontento che questa sera andrà in onda su RAI Due una trasmissione epocale: una intera puntata di Voyager dedicata agli UFO, con tanto di pontificazioni del prof. S.C.

In studio, tra gli altri, anche l'über-ufologo Roberto Pinotti e Adriano Forgione, già direttore di Hera, ora di Fenix.

Dato che non potrò vederla in diretta (sono in viaggio per Bologna e tornerò a casa in nottata), a cena per favore tenetevi leggeri, guardate la trasmissione e raccontatemi cosa ho detto.

25 commenti:

juhan ha detto...

Con le mie doti di premonizione ti posso dire fin d'ora che è stata abbondantemente editata, tagliuzzata e tutte le alternative, purché farlocche, sono date per possibili, anzi probabili. Sarà un caso? Giacobbo pensa di no.
Inoltre c'è sotto un complotto: non si parla dei Templari.

Matteo ha detto...

la sto guardando. il prof fa la sua porca figura. nel complesso, per i non amanti del genere (credo i più) la trasmissione è ... diciamo ... ecco ... da sfracellarsi i satelliti. Perché Giacobbo non segue la Binetti e toglie il disturbo

Matteo ha detto...

... poi ha queste ricostruzioni/docu-fiction con sotto la voce narrante e gli intervistati goffi e dialettali (il caso "urzi" nella fattispecie) che a me riporta tanto all'agente svizzero Hubner di Aldo Giovanni & Giacomo, ricordate?

anna ha detto...

Complimenti Prof! grande autocontrollo con i due invasati e autorevole professionalità pontificante.. ;-) La trasmissione e' veramente devastante e Giacobbo dovrebbe davvero ritirarsi a vita privata..

Stefano Bagnasco ha detto...

Il prof. S.C. chiede per favore che qualcuno apra un gruppo su Facebook "regaliamo un cavalletto a Urzi"...

Anonimo ha detto...

Complimenti a Giacobbo (e giornalista al seguito) per l'enorme spazio dato all'ufologo-contattista Urzi. Del quale non sono state dette alcune cose:
1)è stato sbugiardato da "Striscia la notizia" (14/3/2007) dopo esser stato ospite da Magalli portando delle immagini di un Ufo a forma di cavallo. In realtà era un palloncino per bambini...
2) Con la sua fidanzata è stato ospite a varie trasmissioni TV (es: 16/7/2007 "Il Bivio" da Ruggeri) dove la signora si è presentata come un... ibrido umano-alieno.
3) Sempre "Striscia la notizia" (19/3/2007, Capitan Ventosa) è andata alla ricerca della coppia di ufologi, avendo ricevuto la denuncia di alcuni commercianti: i due avevano comprato materiale e non l'avevano pagato.... "Mangiapane a UFO" furono ribattezzati.

Avete notato l'imbarazzo di Pinotti (segretario del CUN) e Forgione (ex giornalista del notiziario ufologico del CUN) nel momento in cui si sono trovati a commentare il personaggio Urzi?

Le immagini erano poi "chiaramente" (per me, s'intende) fatte con un modellino appoggiato sopra al vetro.

Complimenti ancora a Giacobbo,alla sua redazione ed al giornalista che è stato 3 anni a studiare Urzi!

Per il resto puntata scontata di una trasmissione banale (o è il contrario?).
Nessun argomento nuovo, solo molta roba fritta e rifritta. Perlomeno c'e stato un dibattito, allietato dalla vena sarcastica (!) dell'ottimo prof. S.C. Bravo Stè!

Andrea PL

Anonimo ha detto...

Ma è vero che..... in trasmissione, dopo il filmato in cui si vede (ad alta definizione) una flottilias di ovni in formazione che in picchiata raggiunge la velocità stimata di 300 km orari, TU hai avuto il coraggio di parlare di ANATRE???? Dimmi che non è vero...... :D

http://www.youtube.com/watch?v=F56j4brvsKA

juhan ha detto...

Terribile, la trasmissione, non il prof. che è sempre ottimo. Pinotti & Urzi sono casi interessanti, Giacobbo e Forgione invece, come dire, non credo che si possa dire, ma ... ecco ...
E di nuovo Area 51 che a me ricorda tanto Men in Black. Ruggeri è meglio, più credibile ;-)
E alla fine il buon Giacobbo non ha resistito e ha tirato fuori il solito coniglio dal cappello (no, non quello di Ruggeri): gli egizi e il faraone donna, strano a quei tempi non si usava.
Così mi sono perso Gad Lerner. Le due trasmissioni hanno una struttura simile, tutto il resto cambia.
E adesso una domanda: prof. non sarebbe meglio pretendere di avere il tempo per esporre un concetto e svilupparlo senza che il conduttore salti di palo in frasca, interrotto solo dalla pubblicità e dalla presentazione dell'isola dei famosi?

Claire Beaux ha detto...

Meno male che ci sono venuti a trovare gli alieni e ci hanno portato le LORO tecnologie così mi sono potuta godere via computer, comodamente dal mio letto, il prof!!!! Strano che non siano andati, sempre gli UFO, a fare un giretto a Rennes Les Chateau, chissà magari incontravano Giacobbo!!!

Anonimo ha detto...

Spettabile Prof. Ieri sera ho visto la puntata di Voyager. Mi ha interessato un suo intervento, in particolare. Lei ha affermato/suggerito che in caso di qualche scoperta interessante, si dovrebbe divulgare il più possibile l'evento, chiamando giornalisti, televisioni e quant'altro. E' da alcuni anni che sto cercando di fare questo, dal momento che effettivamente ho trovato qualcosa di estremamente interessante e per molti versi clamoroso(ormai accertato "scientificamente", se interessa le farò nomi e cognomi ...), ma la questione non sembra interessare nessuno. Ho cercato fino ad oggi, ma invano, di far intervenire in qualche modo "anche" il Cicap, ma "anche" a loro non interessa, e pensare che quanto ho scoperto potrebbe, almeno in parte, consentire una migliore comprensione della Storia. Resto in attesa di un suo suggerimento, sempre che le interessi la mia scoperta ...
Anonimo (per il momento)

juhan ha detto...

UAU! l'anonimo delle 8:41 promette la rivoluzione (anonima, almeno per adesso).
Se vi può servire io conosco un motoperpetuista che ha un prototipo montato e funzionante. Inoltre ho due zii (due!!!) rabdomanti.
Ma ovviamente prima la rivoluzione delle 8:41.

Anonimo ha detto...

per chi si fosse persa la performance ci sono i filmati (spezzatati) su youtube:
(cercare voyager ufo, ordinati per upload date).
Anzi se qualcuno li guarda, mi puo' dire in che spezzoni compare il nostro..
Anonimo (un altro, non quello della scoperta rivoluzionaria :-)

Anonimo ha detto...

Per Anonimo delle 11.46 (un altro ...) e per giuan il nipote dei rabdo: almeno voi, vi prego, leggete bene. Non sono Zapata, e nemmeno il Che, non ho promesso di fare, non faccio e men che meno ho intenzione di fare rivoluzioni, quello l'avete detto voi, suvvia ...
Anonimo (per il momento, II)

Stefano Bagnasco ha detto...

Cari anonimi,

appena ho un attimo di tempo commento anche io e vi racconto qualche retroscena.

Nel frattempo, al prof. S.C. tutto questo anonimato non piace granche'... almeno un nick ci vorrebbe.

Grazie,
S.

Anonimo ha detto...

Prof S.C., cortesemente, dove posso trovare un tuo indirizzo e-mail?
Anonimo (ancora per poco)

Stefano Bagnasco ha detto...

Ciao anonimo-ancora-per-poco,

puoi usare bagnasco@TogliStoPezzo.cicap.org.

S.

Anonimo ha detto...

Grazie Prof., a presto, D. B.

Gianluigi Filippelli ha detto...

Invece dell'e-mail lascio il commento.
Ecco il link all'articolo sulla trasmissione:

http://sciencebackstage.blogosfere.it/2010/02/gli-ufo-di-voyager-con-sentimento.html

juhan ha detto...

Ottimo il resoconto di Filippelli.
Non guarderò mai più Voyager, o le trasmissioni di Giacobbo neanche se parlassero di me. E neanche trasmissioni così banali che si limitano a rovesciare un'accozzaglia di cose slegate, senza analizzarle.
Ma sui due ufologi ho le maggiori perplessità: uno non mi sembra sincero, l'altro sì ma non so se vive nella nostra dimensione o una parallela.

Andrea Bernagozzi ha detto...

Caro professore,

ispirato dalla sua performance, en passant congratulazioni, parteciperò mercoledì 17 febbraio, alle ore 22.00, alla trasmissione Padania misteriosa in onda su Radio Padania, "l'unica trasmissione di scienza di Radio Padania".

Tema dell'intervista in diretta, due minuti due, la vita su altri mondi.

Credo che la puntata di Voyager abbia fatto da trigger, ma l'argomento è stato già affrontato in quella sede con contributi autorevoli come Margherita Hack e Mario Borghezio.

Ho la sua benedizione? Per me sarebbe importante!

Che cosa non si è disposti a fare per una manciata di copie vendute in più...

Saluti, Andrea

Anonimo ha detto...

Gentile Prof., scusami ancora, ma non riesco ad inviarti la mail. Cosa devo fare? D.B.

Anonimo ha detto...

Puntata interessante, specialmente la parte sulla moglie del primo ministro giapponese che viene rapita dagli alieni e si ritrova su una Venere verde (cosa che mi fa pensare che abbia quanto meno sbagliato sistema solare), e il caso di Urzi, che sembra abbia imparato a manovrare la telecamera dal cameraman di Lucignolo. Ti segnalo pero' che il blog di Forgione non e' piu' quello da te indicato, ma questo:

http://ilblogdiadrianoforgione.myblog.it/archive/2010/02/07/il-15-febbraio-voyager-speciale-ufo-su-rai-2.html

Non per altro, ma non vorrei che ti perdessi i commenti dei frequentatori del suo blog alle tue "pontificazioni"... :) Un'anonima.

Stefano Bagnasco ha detto...

@anonimo-che-in-realta'-si'chiama-D.B.:

non saprei... hai tolto "TogliStoPezzo", vero?

@anonima:

grazie della segnalazione, sono *sicurissimo* che i fan di Forgione hanno apprezzato i miei interventi.

@Claire:

benvenuta a bordo!

Ciao,
S.

@Andrea:

hai tutta la mia benedizione (retroattiva). Come e' andata?

@Gianluigi:

Grazie mille, bel commento. E adesso vedrai chi ti ritrovi nei commenti...

juhan ha detto...

Grazie all'anonima ho visto il post di Forgione. Belli soprattutto i commenti!
C'è l'ing.Ruggiero che promette bene: è uno degli otto, qualunque cosa siano.
Io sapevo che gli ing. (lo sono anch'io) sono propensi a diventare creazionisti (Salem hypothesis) ma questa degli UFO/IFO mi giunge nuova.
C'è rivalità tra i seguaci di Forgione e Pinotti, ma non sempre.
C'è chi viene definito "quello del Cicap", chissà chi è? E piace molto poco che non gli piaccia la "retroingegneria aliena".
Mi permetto di consigliare al prof. (& a Bagnasco) Men in Black; non si può vivere nell'ignoranza, siamo nel 2010. (Credo che in questi casi si debba aggiungere LOL (o simili, più complessi, o anche mmmhuuuaaaahh!).
Non sono arrivato fino alla fine ma un'idea me la sono fatta.
E poi com'è che usano una lingua molto diversa dall'italiano, mi ricorda tanto il Maestro Yoda, prof. che dici lo facciamo anche noi sul tuo blog? Potrebbe essere una minaccia, adesso lo dico agli studenti di fisica, ROFLMAO.

Fulvio ha detto...

Ciao Stè,a proposito di Voyager ho trovato sto commento
"L’intervista a Roberto Pinotti è stata realizzata da Virginia Perini di “Affari Italiani”. Una intervista che denota un Pinotti preciso e in gamba, come lo ha dimostrato anche nella puntata speciale di Voyager sugli UFO, andata in onda il giorno 15 febbraio 2010. Solo il Pinotti è riuscito a tenere testa a personaggi scettici, che continuano a girare attorno al loro Sole, il quale produce loro gravi sintomi di cecità…nella conoscenza."
Se ti interessa l'intervistala trovi qui
http://centroufologicotaranto.wordpress.com/

Posta un commento