Pagine

martedì 31 gennaio 2012

Bricolage 2.0

La Sig.ra Cuorcontento ha deciso che le LIM (Lavagne Interattive Multimediali) sul mercato erano troppo costose, quindi ha deciso di costruirle in proprio.
È da venerdì sera che si va avanti. Mai più.

Nelle foto, l'ultima versione (la quarta) della Penna a Raggi Infrarossi e, sotto, artigianato tradizionale italiano: costruzione di lavagne alla Crocetta (TO).

10 commenti:

Stefano Grande ha detto...

Io ho una bella penna per l'Ipad in costruzione...

divagatrice ha detto...

Noi abbiamo passato un analogo weekend a costruire penne capacitative per l'iPad...

divagatrice ha detto...

ecco...

Stefano Grande ha detto...

Noi chi??? Noi chi??? sei stata sotto il piumone per tutto il tempo!!

Sig.ra Cuorcontento ha detto...

Professore! L'ha documentato in modo un po'... povero!
E la costruzione della prima penna (il prototipo) è avvenuta quando Lei, ahimè, era a Karlsruhe; in quel frangente, la Sig.ra Cuorcontento è stata aiutata dal piccolo Cuorcontento jr.
Certo che, al suo ritorno, la produzione è stata decisamente upgradata!
Guardi qui, professore: http://goo.gl/njVQv

Stefano Bagnasco ha detto...

Lo so bene!

"Ma sei capace a saldare?"
"Dovrei... qual è il saldatore?"
"Cominciamo bene..."

Comunque anche il primo prototipo funzionava, quindi le saldature sono venute bene ;-)

Andrea Guarise ha detto...

Ma quella che si intravvede nell'angolo in alto a sinistra è la birra del Prof?

Stefano Bagnasco ha detto...

Andrea, ti pare che si possano costruire Penne a Raggi Infrarossi dopo cena senza un minimo di conforto?

mondocineroma ha detto...

Ci sono argomenti dinanzi ai quali viene difficile discernere se si è favorevoli o contrari, e questo post, nell'ambito indagato, chiarisce entrambe le facce della medaglia con ragguardevole efficacia! Mi ha fatto ricordare la vicenda del tagliagole inglese di nome William, che compiva una giustizia totalmente sommaria avvalendosi di un affilatissimo rasoio, col quale recideva in un colpo solo le giugulari di quelli che credeva i nemici giurati del popolo! Anche lì arduo decidere da che parte stare, o no?

Anonimo ha detto...

Trovando un suo ex articolo riguardo a "Oxygen" le chiedo gentilmente se sa dirmi dove posso trovare quella rivista?

Posta un commento