Pagine

venerdì 28 ottobre 2011

Un megawatt, mica pizza e fichi

Sempre per parlare dell'ineffabile Andrea Rossi, oggi a Bologna (in via dell'Elettricista, nomen omen immagino) Rossi mostra il funzionamento del suo impianto da 1MW a un misterioso potenziale cliente, che non vuole essere ripreso in video:
I am very sorry of the very restricted attendance, due to the particular kind of our Customer, but during the test on this blog we will transmit the main data of the test every hour, while at midnight we will publish the full report and a video. The direct transmission is not possible because the officers of the Customer want not to be videotaped.
Stando alle indiscrezioni pare che ci debbano essere anche almeno Mats Lewan di Ny Teknik, Raymond Zreick di Focus.it, Sterling Allan di PESN, il blogger Daniele Passerini e un giornalista dell'Associated Press. Insomma, un test a porte chiuse...

In attesa del report di mezzanotte,  sperando che sia qualcosa di più credibile dei precedenti, trovate qualche pontificazione del prof. S.C. su Queryonline.

Grazie a Raymond Zreick per la foto, © 2011 Massimo Brega per Focus/Focus.it

3 commenti:

Andrea Guarise ha detto...

A quando il gigawatt del fulmine di ritorno al futuro (o erano di più)?

Andrea

Massimo Masera ha detto...

Come è andata a finire questa puntata della telenovela della fusione fredda in salsa bolognese?

Stefano Bagnasco ha detto...

Due milioni di persone secondo gli organizzatori, sei secondo la questura... finisco di raccogliere un po' di informazioni da chi c'era e poi racconto qualcosa, qui o su Query.

S.

Posta un commento